a gentile richiesta…

22 Lug

Oggi, in un reciproco scambio di consulenze comunicazionali (…senti come suona figo; altro che "ciacolare a oltranza" ) io e Seavessi abbiamo menzionato i supplì.

La giovane piemontese s’interrogava sulla natura di questo piatto (un po’ come io potrei interrogarmi su cosa sia un antipasto alla piemontese e come facciano i piemontesi a mangiarlo) e io le ho fatto una promessa:  non basta che io le dica come li fa la mia mamma. Non basta che io le prometta di portarla a "La Casa del Supplì" quando verrà a trovarmi a Roma.

Ci voleva Aduccia nostra, coi suoi Supplì supersonici.

E quindi, oh Seavessi, this is for you (…altro che dediche alla radio… una ricetta di Ada per te… sai che business)

Supplì alla romana

Per una ventina di supplì occorrono circa 400 grammi di riso.
Si cuoce il riso in un po’ di sugo d’umido [cos’è il sugo d’umido? Muffa?!] o, in mancanza di questo, in un sugo così detto finto [talmente finto che manco ce lo spieghi. No, ma grazie, Ada, sei un’amica].
Badate che il riso non passi di cottura [cretine, che lo fate sempre scotto], levate la casseruola dal fuoco, mettete un pezzetto di burro [solo un pezzetto? Ada, sei sicura?! Stai bene?!], un po’ di parmigiano grattato e un paio di uova intere, sbattute come per frittata.

Mescolate con una forchetta, poi versate il riso in un piatto grande e lasciatelo freddare.

Preparate intanto il ripieno, il quale può essere di molta o poca spesa, secondo l’opportunità [e vediamo cosa scegliete voi, povere mentecatte pulciare].

Può essere composto di regaglie di pollo, funghi secchi, pezzettini di prosciutto, dadini di provatura [sarebbe una specie di mozzarella, non un tentativo di qualcosa] e carne in umido tritata.

Le regaglie si cuociono a parte con un po’ di strutto [avevate dubbi?], qualche odore, e alcune cucchiaiate di sugo; i funghi secchi si fanno rinvenire in acqua fredda, si lavano bene, si tritano e si cuociono con le regaglie, aggiungendo in ultimo la carne pesta  [SCIAK!] se, avendo fatto il sugo d’umido [ah, allora non s’intendeva la muffa…] vorrete destinare ai supplì una fetta o due della carne [taccagnone]; altrimenti [pulciare] basteranno le regaglie e i funghi, ai quali è facoltativo aggiungere qualche pezzettino di prosciutto [tanto v’ho capito a voi, che siete taccagne].

Prendete una buona cucchiaiata di riso e mettetela sul palmo della mano sinistra [siete mancine? Problemi vostri]; mettete nel centro del riso un po’ del ripieno, aggiungendo due o tre dadini di provatura, che terrete tagliata e pronta lì vicino [capito, cretinette?! Chè vi conosco, a voi, che fate i supplì in cucina e tenete la provatura intera in salotto, e poi vi lamentate con me]

Fate in modo di chiudere il ripieno nel riso [considerando che dentro ci avete messo l’universo, non è cosa semplice], dando ad esso la forma di una grossa crocchetta, aiutandovi, per modellarla, con un po’ di pane grattato, nel quale rotolerete poi la supplì [la supplì; femminile; perchè Ada deve far l’originale] affinchè il pane la ricopra perfettamente in ogni parte.

Con lo stesso sistema fate tutte le altre e poi friggetele subito nell’olio o nello strutto [o nel grasso per meccanici], fino a che siano divenute bionde e croccanti.

Mangiatele calde [come dite?! Lingua ustionata?! Non è affar mio].

L’impiego dei dadini di provatura è di prammatica [ignoranti che non siete altro, lo sanno tutti], ed è anche simpatico perchè aprendo la supplì si forma un lungo filo di formaggio.

E’ per questo che i romani le chiamano "supplì al telefono".

Non so Ada, simpatici, son simpatici, però secondo me c’è poco strutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: