back to basics

2 Ott

Son quei giorni pigri.
Quei giorni che l'estate si stiracchia fin nelle ottobrate romane, che il cielo è di un punto d'azzurro che sta perfettamente bene con l'arancione antico  del palazzo di fronte.

Quei giorni che ti rendono sopportabile anche il fatto che l'untrice abbia finito di fingere d'esser sana e si gode il suo primo malanno di stagione (con l'interessante nuova feature "parlo a macchinetta, senza dire niente, ma con la voce roca") – e ti metti a fare le pulizie di Pasqua che Marla Cilley (Flylady) verrà presto a baciarti in fronte, per quanto hai pulito.

E allora che fai?

Che fai, dico, quando hai pulito anche il frigo e aspetti che il ferro si scaldi, perché domani viene la nonnasitter e non vuoi che si metta a fare anche la stiratrice a domicilio?

Leggi Ada, ovvio.

Ada, dai, son stanca. Spiegami una cosa facile, dai.

Pesce Bollito [bene Ada, ce la posso fa']
Per il pesce bollito non ci sono difficoltà [e vediamo, Mentecattone, se riuscite a sbagliare pure questa]
E' meglio sempre servire un pesce grande che due o più pesci piccoli, e di preferenza una spigola [v'ho visto, a voi, con quel dentice in mano. Purciare. Buttate quel dentice. Spigola, v'ho detto].

Il pesce va messo a cuocere con acqua fredda e qualche aroma, come cipolla, carota gialla, prezzemolo, sedano, ecc. [e io che pensavo di metterci la cannella] e va portato fino all'ebollizione [donde il nome di pesce bollito, direi]

dopo di che si tira la pesciera [la pesciera?! Ohè, Ada, ma me lo dici prima, che serve la pesciera?! Andavo a comprarla…]

[in effetti, bontà sua, Aduccia lo sa, che siamo delle mentecatte inette, ed agevola un disegno a mano della pesciera]

dopo di che si tira la pesciera sull'angolo del fornello e si lascia finir di cuocere insensibilmente il pesce

["ohi, fa caldo qui, eh?!" "chissenefrega, cuociti" "certo che sei cattiva, mi cuoci, e io che ho moglie e figli?" "chissenefrega, anzi, porta anche i figli, che facciamo una fritturina" "eh, ma sei proprio insensibile!" "..è colpa di Ada"]

per un tempo proporzionato alla sua grandezza [certo, Ada, non mi dir niente…] ma pian piano [idiote] poiché un bollore tumultuoso [tumultuoso!] oltre a rendere la carne meno sapida e tenera, lacererebbe irrimediabilmente tutta la pelle, rendendo il pesce di brutto aspetto […Ada, ma io devo mangiarlo, mica sposarlo]

Per alcune qualità molto fini di pesce, come per esempio la trota o il salmone [no, scusa, m'hai detto spigola, e io spigola c'ho], la grande cucina [e non le mentecatte come voi] usa invece dell'acqua semplice, uno speciale bagno detto "court bouillon" [ulalà].

Per tre litri di bagno [mah, nella vasca mi par poco… manco le ballistiche si sciolgono] tagliuzzare tre cipolle e due carote gialle e farle appassire in una casseruola con un po' di burro [mi pareva strano che non si fosse fatta menzione di alcun grasso sinora]

Aggiungere sedano, prezzemolo, una pizzicata di pepe in granelli e bagnare con due litri d'acqua e un litro di vino bianco [oooolllllèèè!!!].

Sale in proporzione [non mi seccate con queste inezie, come sarebbe "quanto sale"].

Lasciare cuocere per tre quarti d'ora, passare il bagno da un colabrodo [io c'ho provato, Ada, ma il bidet non ci passa] e lasciarlo freddare.

Metterlo poi nella pesciera, immergervi il pesce e procedere come si è detto più sopra. [io però avevo chiesto una cosa semplice eh]

Il pesce si serve di preferenza caldo, in un piatto con salvietta [carina Ada, che mi dice pure come apparecchiare], guarnendolo con delle patate piuttosto piccole lessate, degli spicchi di limone e qualche rametto di prezzemolo.

Ok Ada… ma patate, limone e prezzemolo…

tutto sul tovagliolo, devo mettere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: