l’importante non è dove vai ma come ci arrivi…

30 Gen

Io e maritemu parlavamo del compleanno di un amico, stupendoci della sua età:  tutti avremmo detto fosse almeno 4 anni più giovane… (anvedi come te li porti bene, Faramirius, ragioni ancora lucido…)

 

il che ci ha portato ad altre riflessioni

Maritemu: e quindi questo vuol dire che noi andiamo per i quaranta?!

Io: eh sì, fra due anni… andiamo per i quaranta, sì!

MustelaPandala: acchìo! [anche io, anche io!]

Io: anche io cosa, amore?!

MustelaPandala: acchìo anta! [anche io vado per i quaranta! E che, solo voi? Mo’ datemi tempo, e ci arrivo, eh]

Io: Eh sì, fra trentott’anni, ci arrivi anche tu…

Lei si fa seria, mi guarda di sguincio, tipo “non mi fido di te”:

Mustelapandala: ….io ‘cc’ ‘a mano! Ino no… ‘a mano! [però, mamma, patti chiari amicizia lunga: a ‘sti quaranta ci andiamo camminando mano nella mano, no che mi freghi e mi insacchi nel passeggino, come al solito]

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: