teatro colada

20 Feb

Ieri, grazie ad una fantastica offerta di Mondo Kids / Pagine Baby io, Maritemu e Mustela siamo andati nientepopòdimenoche all’auditorium parco della musica!
Io e Maritemu lo frequentiamo abitualmente a luglio, nella cavea, qualche volta siamo andati anche nella sala Santa Cecilia, e quindi eravamo molto emozionati all’idea della nostra prima volta in famiglia…

Anche lei, dal canto suo, sembrava parecchio emozionata all’idea di andare a sentire la “tucaca” [musica. perché, non si capiva?] nel teatro come i grandi.

Siamo arrivati in discreto anticipo, abbiamo preso i biglietti (dopo un attimo di panico perché alla cassa non trovavano la lista) e persino conosciuto Belqis e deliziosa figlioletta, dalla quale Mustela sembrava estremamente affascinata.

Io ho cercato anche di farmi passare per brava personcina, potete immaginare con quali scarsi risultati.

I posti erano ottimi, visibilità perfetta, e  fortunatamente vicini al corridoio, postazione ottima se hai una gnappetta bassa che non è mai andata a teatro (se si esclude una volta alla recita dei genitori) e non sai che reazioni avrà. Magari si annoierà, magari si spaventerà, magari comincerà a rompere le scatole a tutti…

E invece no. A parte un’improvvida pipì che è scappata proprio in prossimità del finale e che si doveva fare proprio solo nel Vàtele [nel water. Mi fai una capoccia così, che la pipì si fa nel water, e adesso vorresti che la facessi nel pannolino?! Siamo seri] la piccoletta s’è seduta nell’enorme sedile rosso, chiedendo solo potto e tata [un biscotto. E adesso una fetta biscottata. E adesso un biscotto] e l’immancabile ciuccio, e ha seguito tutto lo spettacolo, che pure era complesso (secondo me è adatto dai 5 anni…), poco interattivo e la cui trama si svolgeva attraverso le canzoni.

Lei ha seguito, fatto qualche domanda qua e là, seguito il protagonista Bernardo (molto bravo) quando imparava a calmarsi e non piangere, mosso la testa a ritmo di musica, apprezzato molto il cast esclamando  “antola pimpi” [vorrei tornasse ancora il coro delle voci bianche, mi piaceva] e persino fatto interessanti appunti che mostravano come stesse davvero seguendo la trama “Butta signola! ‘nsifà! Attiba!” [gentile Regina del Lago, cara signora, sono qui a mostrarle il mio sdegno rispetto al comportamento da lei sin qui tenuto].

Ha applaudito felice alla fine di ogni brano musicale e alla fine dello spettacolo.

Quando siamo tornati in macchina, era ancora felicissima.
Le ho chiesto “allora, ti è piaciuto lo spettacolo?” “sìììì!”

E cosa ti è piaciuto, più di tutto?

E lei, con un sorriso da un orecchio all’altro, e pronunciando perfettamente (come non ha mai fatto nè prima nè dopo):

ANANAS

Cos’avrà voluto direeeee?

Annunci

3 Risposte to “teatro colada”

  1. tina 21 febbraio 2012 a 12:00 #

    dabo, cos’avrà voluto dire?? che la cosa migliore è stata l’anans, quindi ora puoi a) scoprire in quale punto della scenografia c’era un’ananas, b) trovare chi aveva i capelli acconciati come un’ananas, c) beccare il/la tizio/a che ha offerto a mustela un pezzo di ananas prima/durante/dopo lo sciò.
    oppure, trovare assonanze con un qualsiasi altro termine random e la parola ananas 😀
    amore lei! ❤

    • dabogirl 21 febbraio 2012 a 12:04 #

      c’era una “nonna pigna” (non colada…) ma non sembrava una pigna, e nemmeno un ananas, e soprattutto, Mustela non se l’è filata affatto (a parte quando insegnava a Bernardo a fare tre respironi per smettere di piangere… ma perchè ero io a dirle “dai, respiriamo anche noi”)

      • dabogirl 21 febbraio 2012 a 12:05 #

        e comunque, lei “ananas” lo dice tanata. Tipo morte, plurale, in greco antico. Perchè è donna di cuRtura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: