Debosciate estreme: sempre più difficile

30 Mar

Ce l’avete fatta a fare la pasta alla rustica?

Eh?

Visto, che c’è speranza per tutte?

Aduccia prosegue nella sua opera di recupero debosciate…

ecco una perla del 1948, organizzatevi per bene perché non è cosa da prendere sotto gamba.

 

Pasta al burro

[no, Ada, ma che, davero davero?]

Di qualsiasi forma sia la pasta che adopererete, [e non seccatemi con queste inezie!] tenete presente che va cotta in abbondante acqua salata, a bollore [davvero, Ada? Ah non si frigge?! Ah.]

Nella zuppiera calda [tipo le tazzine del bar, che stan sulla macchina a scaldarsi] mettete del buon burro fresco [e non la margarina rancida che ci avreste messo voi], sul quale verserete prima un mestolino dell’acqua di cozione [cottura lo dicono tutti…] della pasta.

Dopo una prima rimestatura, potete aggiungere qualche altro condimento [ma sì… tanto…]: del succo di carne [e perché non una spremuta di pollo, Ada?] preparato ad intingolo, e una abbondante spolverata di formaggio;

oppure [ricordandomi improvvisamente chi mi ha commissionato codesta ricetta] il condimento tipo per qualsiasi stagione e sempre apprezzato: dell’ottimo Super Cigno condensato, salsa preparata con pomidoro sceltissimi.

Io non so voi, ma temo che la prossima ricetta di questa rubrica contenga solo il numero di telefono di un ristorante cinese con consegna a domicilio.

Annunci

4 Risposte to “Debosciate estreme: sempre più difficile”

  1. Silvia 30 marzo 2012 a 11:11 #

    Ma che roba è il succo di carne preparato ad intingolo??? Bleah….
    Comunque… chi l’avrebbe detto mai che la pasta al burro ( l’alimento prediletto dalla gran parte degli maschi single della mia cerchia) necessitava di così tanti accorgimenti…
    Il mio compagno si limita a prendere una noce ( lui magari più che una noce ne prende la dose corrispondente ad una mela) di burro e la spara nella pasta che ricopre di parmigiano…ZanZan. Fatto!
    Stasera gli propondo il succo di carne, o magari una bel frappè di coniglio & Frattaglie… ( Basta così, mi sto facendop schifo da sola! )

    P.S. Sei stata la scoperta della settimana… il tuo blog LO ADORO!

    • dabogirl 30 marzo 2012 a 12:45 #

      grazie mille sei molto gentile!!!

      Ada sarebe fiera del tuo compagno, il burro va dosato con la cucchiaia delle ruspe.

  2. Murasaki 30 marzo 2012 a 12:41 #

    Cara Ada… sarà che sono solo una povera debosciata… Ma che ci azzecca il super cigno condensato con la pasta al burro?
    B-)

    • dabogirl 30 marzo 2012 a 12:44 #

      il SuperCigno è così!
      Sempre pronto a salvare la situazione!
      E’ un aereo? E’ un uccello?
      No! E’ supercigno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: