aiutate le mamme, debosciate!

16 Apr

…o anche…

aiutate le mamme debosciate.

Vedi alle volte la punteggiatura, come cambia le prospettive.

Ma non divaghiamo.

In questo mese (fino al 30) si sta svolgendo un‘interessante iniziativa lanciata da Dash e supportata da tante belle menti della blogosfera, tra cui l’ottima Mammachetesta

Idee per le mamme

Di cosa si tratta (eh, però, pigroni, leggetevela, la pagina di Dash…)  è presto detto:

dare visibilità a progetti a sostegno delle mamme, e dare ai più meritevoli un contributo economico, per la realizzazione del progetto medesimo.

Quindi, come si dice tra noi personcine a modo, daje tutta.

Tirate giù delle idee e partecipate; e se non vi vengono idee… almeno spargete la notizia!!  (i modi li trovate nel link di mammachetesta… ma insomma, twitter, facebook, blog… come volete!!)

Per quanto mi riguarda…

Aduccia sì, che ne avrebbe avute, di idee per sostenere le mamme.

Tipo istituire un camper che porti brodo a quelle debosciate che non ce l’hanno mai pronto, e  rimangono con le ricette a metà;

o tipo fare una bella campagna per la reintroduzione della Sugna in Carrozza come merenda sana per i bambini delle elementari, altro che ‘sta cosa della frutta, e che, la frutta è nutriente? E da quando?! E fatele crescere, ‘ste creature.

Dal canto mio, penso che una risorsa davvero importante per le mamme sia il

tempo

il tempo per le cose banali.

il tempo per andarsene a farsi le sopracciglia, ché sembri sempre più Bergomi.

il tempo per sfruttare quelle 5 pressoterapie che hai comprato a luglio… e fra un po’ rifai il giro

il tempo per andare al cinema.

Tutte cose che con una baby sitter si fanno in un lampo, direte voi.

Eh, ma con minimo 7 euro all’ora.

Una volta signoramia, quando era tutta campagna, c’erano le reti di mamme. Che te ne stavi un po’  con la mamma di pincapalla, mentre mamma…

no, mamma mia non se le faceva le sopracciglia, lavorava, ma non è quello il punto.

Adesso siamo tutti schiacciati da tempi stabiliti da altri (il lavoro, i trasporti, gli impegni dei figli…) e manca la “rete di fiducia”, diciamocelo.

Ecco, mi piacerebbe un’associazione che creasse una rete di mamme, non una ludoteca, non uno Småland-lunga-sosta, ma una sorta di banca del tempo per mamme, dalle mamme.

Mamme vicine, che così potrebbero (nel caso non fossero asociali come me) fare amicizia, e supportarsi. Bambini vicini, magari compagni di scuola.

E sopracciglia ordinate.

Ecco.

Pensate alle sopracciglia ordinate, debosciate!!

ps: mi si potrebbe chiedere perché io non partecipi con un mio progetto all’iniziativa; ma è semplice: non ho tempo! 😉

Annunci

6 Risposte to “aiutate le mamme, debosciate!”

  1. Owl 16 aprile 2012 a 23:32 #

    Fantastica :-)))))

    • dabogirl 17 aprile 2012 a 06:20 #

      secondo me, la Sugna in Carrozza meriterebbe.

  2. mammachetesta 17 aprile 2012 a 05:34 #

    Io ti amoro…e amoro pure Aduccia nostra col camion di brodo (non sgrassato!!) a domicilio.

    • dabogirl 17 aprile 2012 a 06:20 #

      quante famiglie, ogni giorno, si sfasciano per il dramma dell’assenza di brodo.

  3. tina 17 aprile 2012 a 10:09 #

    dabo, posto che mamma non sono, ma il principio è quello della banca del tempo, in cui non circolano soldi ma ore di disponibilità a fare quello che si fa fare, da riparare le lavatrici a dipingere le pareti a babysitterare a pulire il camino (evviva chi sa ancora pulire i camini, a me viene in mente solo l’amico di meripòppins).

    comunque, sarebbe una cosa fantastica e tutto sommato i nani, in compagnia, si intratterrebbero fra loro. fichissimo.
    evviva i massagi e le sopracciglia in ordine, dabo.

    • dabogirl 17 aprile 2012 a 10:12 #

      sì, conosco le banche del tempo, ma che io sappia non funzionano granchè, anche perchè di solito si scambiano “corso in intaglio del legno austriaco” con “corso di pittura su bicchierini del caffè”… io vorrei una cosa semplice semplice, tipo “mi tieni per cortesia questo bambino un attimo? Vado eh? Vado”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: